FORUM Associazione A.M.C. - Leggi argomento - Sospetto Cheratocono 13 anni

 




Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Sospetto Cheratocono 13 anni 
Autore Messaggio

Iscritto il: sabato 3 settembre 2016, 11:15
Messaggi: 1
Messaggio Sospetto Cheratocono 13 anni
Buongiorno sono nuovo del forum,
sono un papà di due gemelli di 13 anni (un maschio e una femmina) entrambi miopi .
La miopia del maschio è iniziata intorno a 8 anni e ogni anno perdeva una diottria o più. Due anni fa ci siamo decisi ad utilizzare le lenti notturne (ortocheratologia) rigide gas permeabili con un buon visus durante il giorno e arresto della progressione della miopia e mai nessun tipo di infezione o problema particolare. Questa settimana in occasione dell' annuale mappatura corneale eseguita dall' ottico il macchinario ha dato come referto in uno dei due occhi "Compatibilità con Cheratocono all' 80%".
L' oculista che ci segue (visita di controllo annuale) al momento è in ferie e non potrà visitarlo che questo mercoledi. In attesa di una diagnosi ufficiale e non conscendo la malattia ho iniziato a reperire informazioni in merito attraverso il nostro ottico e in rete fino ad arrivare a questo forum che mi hanno molto preccupato.
Spero che il referto non sia confermato ma in caso contrario ho forte timore per il progredire della malattia, un eventuale interessamento dell' altro occhio e per la prospettiva della sua qualità di vita futura (oltre al fatto che possa soffrirne anche la sorella).
Non mi è molto chiaro infatti se sopraggiunta la mattia il suo decorso è sempre inesorabile o se non è detto che progredisca (e in che percetuale).
Il mio ottico mi ha parlato di un nuovo tipo di trattatmento chiamato Cross-Linking che può essere fatto se lo spessore corneale lo permette.Per complicare le cose ho visto che esitono diverse metodologie e non ho capito se questo trattamento è ingrado di bloccare o solo rallentare la malattia e
se è unatantum o deve essere ripetuto.
Tutti i metodi affermano di non avere effetti collaterali o contro indicazioni
mi chiedevo pertanto cosa dicono gli attuali protocolli ovvero se sia comunque consigliato effettuarlo il prima possibile in questo caso anche un ragazzo di 13 anni e quale sia attualmente il metodo migliore.
Mi sarebbe molto di aiuto inoltre avere qualche testimonianza di casi simili.

Grazie G.


sabato 3 settembre 2016, 12:42
Profilo
Affezionato
Affezionato

Iscritto il: mercoledì 30 maggio 2007, 23:56
Messaggi: 792
Località: Cuneo
Messaggio Re: Sospetto Cheratocono 13 anni
ciao,
il cross per un ragazzo di 13 anni con kono evolutivo è il trattamento che viene ormai consigliato da qualunque oculista (anche dai più prudenti, meno interventisti, etc..)
vista la diagnosti in età evolutiva è plausibile che possa muovere, per cui è bene farlo e farlo in fretta
appoggiatevi ad una struttura seria e andrà tutto bene
come ogni intervento le complicazioni zero non esistono, ma sono davvero minime e cmq minori di un kono che evolve
paolo rama, che è noto per la sua prudenza ed esperienza mi disse: nemmeno la tinta che fa dalla parrucchiera è esente da complicazioni!
in effetti ....
in bocca al lupo

_________________
Betty74
CHERATOCONO


lunedì 12 settembre 2016, 12:20
Profilo
Utente anziano
Utente anziano

Iscritto il: lunedì 10 settembre 2007, 22:21
Messaggi: 265
Località: Brianza
Messaggio Re: Sospetto Cheratocono 13 anni
Provo a dare una mia interpretazione su quello che ti hanno detto,
ma è una mia opinione personale.
Il cheratocono si sviluppa nella maggior parte dei casi con fattori di rischio
di ereditarietà, sfregamento degli occhi, o altri fattori che posso ridurre lo spessore della cornea.
La miopia non è una malattia, ma "l'allungamento" dell'occhio potrebbe influenzare sulla "nascita" del cheratocono.
I nuovi macchinari come tomografo, topografo, pachimetro danno dei "valori certi" molto precisi.
Ora, recentemente e in continuo aggiornamento hanno "sviluppato dei programmi" (chi?) che con dei calcoli strabilianti, incrociando i "valori certi" elaborano proiezioni future su quello che potrebbe
accadere a quella cornea.
Sviluppare un "futuro" cheratocono.
Ma non è certo.
E qui sta la bravura dell'oculista.
Vero è che ormai la cura con il cross linking prima si fa (lo fanno anche i bambini di pochi anni!!) funziona.
Vedi i pionieri di Siena con Caporossi Aldo in testa.
Quindi ti potrebbero dire facciamo il C.L. per fermare l'evoluzione
del cheratocono.
Dubbio.
E se il megaprogramma sbagliasse?
Cioè, in fase di crescita di un adolescente non potrebbe avere
dei valori sballati ?
Stessa situazione ragazzo di 14 anni, la macchina dice possibile
cheratocono, a 15 pure a 16 idem si decide di intervenire: C.L.
Attendo un anno circa a 17 la cornea è "tornata" normale.
Se non c'è sviluppato un cheratocono certo, io,
farei fare gli esami ogni 6 mesi e attenderei il responso del megaprogramma.
Fai sapere come è andata dal tuo oculista.
Buone cose

_______Maxmax


domenica 25 settembre 2016, 0:19
Profilo
Utente anziano
Utente anziano

Iscritto il: lunedì 10 settembre 2007, 22:21
Messaggi: 265
Località: Brianza
Messaggio Re: Sospetto Cheratocono 13 anni
Ma Betty74, lo sai che il Prof. Rama è un grande.. Con il silicone, la bomba atomica e altre sette "schifezze", la tintura per i capelli è una delle minacce dell'umanità...
Quindi, usare dalle tinture vegetali come quelle a base di Hennè, di indaco o di camomilla, che hanno però l'inconveniente di non riuscire a coprire i capelli bianchi e di permettere solo alcune nuance: l'hennè conferisce una colorazione tendente all'arancione, la camomilla un riflesso giallastro e l'indaco blu e verde....
Ma vuoi mettere... non sono pericolose per la salute..

______Maxmax


domenica 25 settembre 2016, 0:32
Profilo
Affezionato
Affezionato

Iscritto il: mercoledì 30 maggio 2007, 23:56
Messaggi: 792
Località: Cuneo
Messaggio Re: Sospetto Cheratocono 13 anni
!
beh..che nessun intervento sia a rischio zero è un fatto, non un'opinione
sulle tinte, invece, si può disquisire :mrgreen:
cmq il fatto che in gravidanza le donne evitino di tingersi forse dà ragione a rama :lol: :lol:
sul resto...il dibattito è ovviamente aperto
ma io avessi 13 anni il rischio di vedere cosa fa un ipotetico megaprogramma non lo farei prendere ad un ragazzino
la medicina OGGI non ha di meglio del cross
ovvio che si spera in qualcosa di meglio
ma i 13 anni il ragazzo li ha adesso..
poi su cause e concause credo che siamo ancora anni luce da una risposta
ma la miopia credo c'entri poco
stamane ho incontrato un'amica, konica anche lei...non manco uno 0,5 di miopia,"solo astigmatica", infatti gira senza occhiali, pur col suo bel secondo stadio :shock:

_________________
Betty74
CHERATOCONO


lunedì 3 ottobre 2016, 16:39
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 5 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron
Copyright 2004-2010 ASSOCIAZIONE MALATI CHERATOCONO ONLUS © A.M.C.
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it