FORUM Associazione A.M.C. - Leggi argomento - diagnosi a 7 anni

 




Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
diagnosi a 7 anni 
Autore Messaggio

Iscritto il: martedì 16 gennaio 2018, 12:48
Messaggi: 1
Messaggio diagnosi a 7 anni
buongiorno, scrivo perchè mio fratello ha avuto questa diagnosi da poco, a 7 anni.
Sono molto preoccupata, per ora non gli è stato prescritto niente, deve fare un controllo a 6 mesi.
il medico ha detto che di solito non riscontra questo problema in bambini così piccoli, è il primo caso che gli capita.
quali sono le prospettive? :(
un'opzione da valutare tra 6 mesi sarà il cross linking, ma come si fa in un bambino così piccolo? si può fare con sedazione/anestesia? esperienze?


martedì 16 gennaio 2018, 12:55
Profilo
Nuovo iscritto

Iscritto il: sabato 13 gennaio 2018, 11:20
Messaggi: 6
Messaggio Re: diagnosi a 7 anni
Buongiorno non ho esperienza di cheratocono in età pediatrica perché anche mio figlio ha il cheratocono ma lui ha 17 anni. Però sul sito dello specialista che ci segue il dott.Mazzotta di Siena ho letto che lui è specializzato nel trattamento del cheratocono nei bambini infatti ha partecipato ad un congresso a Zurigo a dicembre scorso proprio su come trattare questa patologia nei bambini. Puoi consultare il sito mazzottacosimo.com e nella sezione contatti ci sono i numeri per chiamare e prendere un appuntamento con lui perché secondo me ci vuole un altro parere.


giovedì 18 gennaio 2018, 8:41
Profilo
Socio AMC
Socio AMC
Avatar utente

Iscritto il: venerdì 18 febbraio 2011, 13:52
Messaggi: 823
Località: TOSCANA
Messaggio Re: diagnosi a 7 anni
elena2 ha scritto:
buongiorno, scrivo perchè mio fratello ha avuto questa diagnosi da poco, a 7 anni.
Sono molto preoccupata, per ora non gli è stato prescritto niente, deve fare un controllo a 6 mesi.
il medico ha detto che di solito non riscontra questo problema in bambini così piccoli, è il primo caso che gli capita.
quali sono le prospettive? :(
un'opzione da valutare tra 6 mesi sarà il cross linking, ma come si fa in un bambino così piccolo? si può fare con sedazione/anestesia? esperienze?
:arrow:
Ciao ELENA2 ,
concordo con il suggerimento di BRIGIDA ,
se per l'esperienza del medico che avete consultato è il 1° caso,
senza nulla togliere al suo sapere e conoscere,
cercate un CENTRO DI ECCELLENZA e la strada giusta la troverete molto molto prima.
Una volta trovata si tratta solo di seguire l'indirizzo dei medici.

Un abbraccio.

MASSIMO.

_________________
MASSIMO
( Lyon )


CHERATOCONO


giovedì 18 gennaio 2018, 22:24
Profilo
Utente attivo
Utente attivo

Iscritto il: martedì 26 febbraio 2013, 22:51
Messaggi: 76
Messaggio Re: diagnosi a 7 anni
Cross Linking e iontoforesi

Col termine di iontoforesi si intende una variante della metodica della tecnica di Cross-Linking che si pone come obiettivo quello di ottenere, come nel caso della tecnica tradizionale, un’ incremento della rigidità corneale sfruttando una procedura a bassa invasività con assenza di disepitelizzazione, riduzione della durata dell’impregnazione ed equivalente impregnazione dello stroma corneale mediante una corrente elettrica a basso voltaggio che permette alla riboflavina di penetrare nello stroma corneale senza richiedere che l’epitelio corneale venga rimosso. Ciò migliora il comfort postoperatorio dei pazienti, il loro recupero visivo e riduce il rischi di complicanze postoperatorie legate a possibili infezioni corneali, in quanto l’epitelio che rimane in sede funge da barriera a tali agenti nocivi. La durata della procedura è inferiore alla metodica che prevede la disepitelizzazione e ciò contribuisce inoltre a renderla meglio tollerabile anche ad una popolazione di pazienti più giovani o meno collaboranti.


mercoledì 31 gennaio 2018, 22:48
Profilo
Socio AMC
Socio AMC

Iscritto il: sabato 26 novembre 2016, 22:00
Messaggi: 2
Messaggio Re: diagnosi a 7 anni
Ciao a tutti
Mio figlio ha subito il primo cross linking a 10 anni appena compiuti ma purtroppo nell'età pediatrica la malattia procede velocemente e ha colpito anche il secondo occhio e ad 11 anni ha subito cross linking anche all'occhio destro .ed ora siamo in lista per il terzo cross linking perché l'occhio sinistro non si è fermato come speravamo. Ti consiglio di effettuare un controllo rapidamente. Noi siamo andati a Milano al San Raffaele dal dott. Rama. Ci hanno detto che è un buon centro. Noi.abitiamo a 40 km . Non so dove tu abiti. Ma vorrei confrontarmi con te per eventuali altre opzioni.
Moira


lunedì 12 febbraio 2018, 16:24
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 5 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Copyright 2004-2010 ASSOCIAZIONE MALATI CHERATOCONO ONLUS © A.M.C.
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it