FORUM Associazione A.M.C. - Leggi argomento - l'agente patogeno

 




Rispondi all’argomento  [ 63 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5
l'agente patogeno 
Autore Messaggio
Fondatore AMC
Fondatore AMC
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 27 gennaio 2005, 23:56
Messaggi: 685
Località: Varese
Messaggio 
professore mi presento
Mi chiamo Claudio Letizia e abito in provincia di Varese
il mio cell è 347 2584667
Sono un accanito sostenitore della mini ark e la ringrazio per averla inventata.
Però m'interessano anche le risposte alle domande che le abbiamo posto
se volesse anche il mio indirizzo non ho nessun problema a scriverlo.
Invito a tutti gli altri iscritti a presentarsi al professor Lombardi
La saluto con molta stima
Claudio Letizia

_________________
Vivi sempre come se dovessi morire oggi,
pensa come se non dovessi morire mai!!!
A presto
CLAUDIO


mercoledì 13 luglio 2005, 22:27
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2005, 15:06
Messaggi: 2109
Località: Napoli
Messaggio 
Se si riferisce ad LG non capisco dove stà la differenza visto che anche gli altri che come me http://cheratocono.altervista.org/phpBB ... ic.php?t=6
si sono presentati senza nessun problema, hanno avuto lo stesso trattamento.

Ancor di più non vedo dove sia la necessità di dover conoscere l'identità di un soggetto che pone una legittima domanda. Soprattutto quando poi si invita a banchettare a casa propria "sconosciuti" del web senza preoccuparsi più di tanto di cosa si cela dietro a un nick.

Cita:
Preferisco dedicare le mie risorse ed energie alla ricerca applicata ed ai miei pazienti,propabilmente ne hanno piu bisogno


Questo sito era partito per condividere le esperienze tra malati. Che ci sia un supporto medico.. può soltanto far piacere. Se invece deve diventare un mercato, come ho già detto, non ne abbiamo bisogno!

E' per l'ennesima volta che invoca questo "silenzio stampa" alla Pannella.
Ci faccia il favore, se intende rispettarlo.. lo faccia seriamente, e la preghiamo di non saltare fuori soltanto quando c'è da puntualizzare su Appiotti, su Krumeich, quando c'è da reclutare un pò di clienti, da pubblicizzare il centro, o da organizzare altri tipi di incontri.
Ha un suo sito web che sicuramente pagherà caro, USI QUELLO per questi suoi scopi privati.

Se invece si decide a cambiare il suo atteggiamento nei confronti di TUTTI gli iscritti, allora troverà già un bel pò di domande che aspettano risposte.
Le domande sono state poste in maniera chiara, corretta e senza offesa per nessuno. E' chiaro che poi, a seguito di certi comportamenti, capita che utenti come LG perdano la pazienza... ma è soltanto una conseguenza!


mercoledì 13 luglio 2005, 22:37
Profilo
Nuovo iscritto

Iscritto il: mercoledì 23 febbraio 2005, 22:35
Messaggi: 6
Messaggio 
Caro Dott. Lombardi,

non avevo dubbi su quale sarebbe stata la sua risposta alle nostre legittime (e sottolineo "legittime") domande, ma ovviamente volevo concederle il beneficio del dubbio. Ho avuto infatti modo di farmi una certa esperienza seguendo vari forum nei quali lei e' stato attivamente presente, ma non smetto mai di sperare nei cambiamenti degli esseri umani.
Vorrei solo dirle che sono molto deluso dal suo atteggiamento volutamente conflittuale, mirato a screditare gli interlocutori che "osano" chiederle chiarimenti del tutto legittimi, tacciandoli addirittura di "codardia", in quanto non hanno il coraggio di dichiarare il proprio nome prima di porle domande sulle sue credenziali. Ma cosa cambierebbe se io le dicessi il mio nome? Forse le mie domande avrebbero piu' valore? E' evidente che la sua tattica e' quella di spostare la patata bollente nelle mani di qualcun'altro, come ha gia' fatto tante volte in tutti i forum in cui ho avuto occasione di leggerla. E poi, che colpi bassi che tira, totalmente indegni di un medico che ha a cuore la salute dei suoi pazienti. Invece che convincerci nel modo piu' semplice (cioe' rispondendo alle nostre domande), lei ci paventa lo spauracchio per noi piu' terribile, quando dice
Cita:
Voi continuate pure con i Vs. processi e giudizi preconcetti, e vedrete quanta strada Vi faranno fare nella cura della Vs.non semplice malattia.

cercando quindi di scatenare le nostre paure irrazionali.

D'altra parte, mi consenta di dirle che, essendo questo un forum di malati di cheratocono, qui siamo noi ad essere a casa nostra, ed e' lei che, presentandosi come un medico che sostiene di avere le chiavi per una nostra guarigione, ha l'obbligo di qualificarsi. Questo non e' un processo, come lei sostiene, perche' nessuno la ritiene colpevole di niente, ma e' solo l'unico modo che abbiamo per cercare di capire quanto possiamo credere nelle sue affermazioni.
Lei pretende che noi ci fidiamo ciecamente di lei sulla base della sua parola? Ebbene, allora ci fornisca degli elementi oggettivi che ci permettano di fidarci (tipo le cose che le abbiamo gia' chiesto), e noi (o perlomeno io) saremo ben felici di farlo. Sino ad allora, temo, non potro' far altro che considerare le sue affermazioni come le frottole che raccontano gli imbonitori di paese. A ben poco valgono, a mio avviso, le testimonianze di pazienti con follow-up piuttosto brevi, ed i follow up decennali che lei ha a piu' riprese promesso non si sono mai visti su nessun forum. Mi auguro ovviamente che tra dieci anni i suoi pazienti che sono gia' intervenuti possano testimoniare la bonta' della sua tecnica, ma al momento non esiste alcuna evidenza che cio' sia vero.

E se poi lei (finalmente!!) decidesse di mantenere il suo proposito di rimanere in silenzio, se non per fornire le informazioni che abbiamo chiesto, ed evitare di spostare le nostre discussioni su direzioni evidentemente vantaggiose per lei, non potrei far altro che esserle grato. Ma sono sicuro, anche questa volta per esperienza pregressa, che avro' ancora occasione di leggerla su questo (o su altri) forum.

Senza rancore,

-- KCInfo


mercoledì 13 luglio 2005, 22:47
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 63 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Copyright 2004-2010 ASSOCIAZIONE MALATI CHERATOCONO ONLUS © A.M.C.
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it