FORUM Associazione A.M.C. - Leggi argomento - l'agente patogeno

 




Rispondi all’argomento  [ 63 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
l'agente patogeno 
Autore Messaggio
Fondatore AMC
Fondatore AMC
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 27 gennaio 2005, 23:56
Messaggi: 685
Località: Varese
Messaggio 
Lasciamolo stare nel suo brodo
Da quel che ho capito è solo un TROLL e anche senza un briciolo di classe, con la passione del cheratocono
(dicasi TROLL quelli che si divertono a rompere le scatole e mettere zizzania su internet)

_________________
Vivi sempre come se dovessi morire oggi,
pensa come se non dovessi morire mai!!!
A presto
CLAUDIO


martedì 12 luglio 2005, 12:49
Profilo
Socio AMC
Socio AMC
Avatar utente

Iscritto il: domenica 27 marzo 2005, 1:57
Messaggi: 1259
Località: Reggio Emilia
Messaggio 
lg ha scritto:
ahahahhaaaa...
non avete capito proprio niente.

Ecco, infatti, non avevo dubbi. Noi siamo "zucconi" :cry: e dire che tu sei stato così preciso e dettagliato nell'esporre i fatti :cry:

lg ha scritto:
A nessuno di voi interessa sapere in cosa è "Prof" l'uomo che promette di cambiare il mondo ai pazienti di cheratocono?

Magari si, ma il database che ci hai indicato non aiuta... io ho provato anche ad inserire nomi illustri quali il Prof. Renato Dulbecco, il Prof. Romano Prodi, il Prof. Egidio Dal Fiume e già che c'ero ho voluto esagerare e ho provato con Rita Levi Montalcini. Nessuno di loro è presente nel database, magari non hanno mai insegnato in una Università italiana ma al momento non mi sento ancora di dichiarare che sono degli incompetenti nei settori in cui operano

lg ha scritto:
Resto sempre in attesa di conoscere la risposta dal Dr. in questione, che come vedete.. fa orecchio da mercante..

Io credo che se è vero che fa finta di niente (lasciamogli anche il tempo utile per leggerci comunque) gli estremi glieli hai forniti proprio tu non esprimendoti in modo chiaro

lg ha scritto:
Mi auguro con questo.. che qualche dubbio cominci a svanire...

Io i miei dubbi su quello che vuoi dire tu ce li ho ancora tutti ma a questo punto raccolgo l'invito di SuperClaude e, almeno fino a quando non ci saranno argomenti concreti da trattare, mi ritiro da questa discussione sterile


martedì 12 luglio 2005, 15:16
Profilo
Utente anziano
Utente anziano
Avatar utente

Iscritto il: sabato 2 luglio 2005, 9:37
Messaggi: 122
Località: Vigevano (PV)
Messaggio 
lg datti ai telefonini che è meglio..... :lol:

_________________
La ragione umana viene afflitta da domande che non può respingere, perché le sono assegnate dalla natura della ragione stessa, e a cui però non può neanche dare risposta, perché esse superano ogni capacità della ragione umana


martedì 12 luglio 2005, 15:17
Profilo
Utente attivo
Utente attivo

Iscritto il: martedì 18 gennaio 2005, 1:37
Messaggi: 81
Messaggio 
:D Mi sembra che le risposte al "troll" siano venute spontanee,ovviamente non sprechero`un secondo di piu` con un simile soggetto.
Per la sig.ra Barbara mi limito a dire che non ho molte informazioni al riguardo del contenuto di magnesio nel collagene,ma abbiamo raggiunto notevoli progressi sulle conoscenze relative all`etipatogenesi del cheratocono e della sua diffusione oggi divenuta quasi esponenziale.
Non desidero fare della pubblicita, come da piu` parti mi si attribuisce,mi rendo conto che le "mie intenzioni" sono quelle di "tenervi infomati" ma vengono malinterpretate,e mi sembra scontato che,al momento,le mie conoscenze siano le piu` avanzate in questo campo,pero` terro` d`ora in poi la bocca chiusa per non creare inutili equivoci,o suscitare le ire di qualche benpensante con il rischio concreto di uno sbalzo ipertensivo in piena estate :wink: :shock:
Vorrei fare una proposta concreta a patto che anche questa non venga travisata! :shock:
Sull`argomento "etiopatogenesi del cheratocono" propongo un incontro con Voi pazienti presso le mie due sedi(Roma-Milano) o in altro luogo di Vostra scelta,mi auguro,questa volta, di incontrare "soltanto" pazienti desiderosi di capire il loro problema.,ovviamente, a titolo gratuito.
La sede di Roma sarebbe preferibile,a mio avviso, per mostrare "de visu" come si svolge una visita di "biocibernetica" per l`identificazione delle cause ambientali etc.,ma sono a Vostra completa disposizione per qualunque sede vi sia piu`consona. :D
A presto sentirci.


martedì 12 luglio 2005, 15:24
Profilo
Utente anziano
Utente anziano
Avatar utente

Iscritto il: sabato 2 luglio 2005, 9:37
Messaggi: 122
Località: Vigevano (PV)
Messaggio 
grande luminare illuminami d'immenso cosa serebbe "etiopatogenesi del cheratocono"????????????? o meglio cosa vuol dire etiopatogenesi? stai insultando il ck o è qualche termine medico? :lol:

_________________
La ragione umana viene afflitta da domande che non può respingere, perché le sono assegnate dalla natura della ragione stessa, e a cui però non può neanche dare risposta, perché esse superano ogni capacità della ragione umana


martedì 12 luglio 2005, 15:31
Profilo
Nuovo iscritto

Iscritto il: mercoledì 23 febbraio 2005, 22:35
Messaggi: 6
Messaggio 
Ciao a tutti,

premesso che il metodo usato da lg sia sicuramente discutibile, credo che abbia sollevato una questione importante, e cioe' quali sono le credenziali del Dott. Lombardi. E' vero che Dulbecco o la Levi Montalcini non sono inseriti nel database dei docenti universitari del MIUR, ma e' anche vero che a) sono (o sono stati) docenti in universita' straniere di primaria importanza e fama acclarata e b) godono di una reputazione impeccabile nelle rispettive comunita' scientifiche. Questo sembra non essere il caso del Dott. Lombardi, il quale non solo e' assente dal database del MIUR, ma -- come egli stesso ha detto piu' volte in vari forum -- e' in rotta di collisione con la sua comunita' scientifica di riferimento. Questo non sarebbe affatto un problema se stessimo parlando di problematiche inerenti alla riproduzione delle formiche, o di tecniche di volo delle farfalle, ma visto che stiamo parlando di una tecnica chirurgica per le cornee, credo sia d'obbligo interrogarsi sulle credenziali delle persone che ne propugnano vibrantemente l'efficacia. Questa questione e' venuta fuori anche su altri forum, tra cui KCSupport, in cui ho letto un post in cui il Dott. Lombardi dichiarava di non essere o essere stato Professore Universitario, ma che si fregiava di quel titolo "perche' riteneva di esserselo meritato" e "perche' e' prassi della classe medica italiana fregiarsi di titoli accademici anche se non posseduti realmente".

Inoltre, vorrei dire a chi ritiene perfettamente normale che dei medici si facciano pubblicita' su forum gestiti da pazienti, che il codice deontologico dei medici:
1) vieta queste forme di pubblicita'
2) proibisce ai medici di diffondere notizie su potenziali tecniche di cura sino a quando le stesse non siano state approvate grazie alla presenza di prove inconfutabili della loro efficacia, proprio al fine di evitare di creare false speranze nei pazienti. Non mi risulta che, ad esempio, per l'agente patogeno ci sia alcun risultato sperimentale ...

Credo che queste questioni meritino un chiarimento da parte del Dott. Lombardi ...


martedì 12 luglio 2005, 22:27
Profilo
Fondatore AMC
Fondatore AMC
Avatar utente

Iscritto il: giovedì 27 gennaio 2005, 23:56
Messaggi: 685
Località: Varese
Messaggio 
Rivolgo al professor Lombardi
un invito a chiarire questi dubbi.
Spero che accetti l'invito almeno chiudiamo (a parere mio) questa inutile discussione!

_________________
Vivi sempre come se dovessi morire oggi,
pensa come se non dovessi morire mai!!!
A presto
CLAUDIO


martedì 12 luglio 2005, 23:31
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 3 gennaio 2005, 15:06
Messaggi: 2109
Località: Napoli
Messaggio 
Mi tocca sempre buttare acqua sul fuoco, anche se non mi va per niente di fare l'arbitro...
sono ADMIN del sito.. non certo il Padre di tutti!

Devo dire che se ogni tanto i toni escono fuori dalle righe, ci sono invece altri fattori che si mostrano costanti.
Ditemi che LG non ha ragione quando parla di "sponsorizzazione" del "mitico centro dei miracoli"! :shock:

Si parla di un argomento... e si fa sempre a finire con altri discorsi..

Ritengo che i dubbi avanzati da KCINFO siano più che leciti, e come SUPERCLAUDE esigo un chiarimento sulla questione.

In caso contrario prenderò una decisione, anche drastica se necessaria, perchè se debbo avere 2 medici che si "abbassano" ad entrare qui e parlare con noi solo per pubblicizzare le loro tecniche e promovuere i loro centri.. francamente me ne sbatto!
Questo è un sito per malati!.. che usassero i loro siti come attrazione! :evil: (e non venitemi a dire che il loro SUPPORTO E' DEL TUTTO DISINTERESSATO!)


mercoledì 13 luglio 2005, 1:01
Profilo
Socio AMC
Socio AMC
Avatar utente

Iscritto il: domenica 27 marzo 2005, 1:57
Messaggi: 1259
Località: Reggio Emilia
Messaggio 
Che lg ce l'avesse con il Dr. Lombardi era chiaro anche a me, quali fossero le motivazioni un po' meno. Comunque sono d'accordo con KCInfo e se quello che lui scrive è la "traduzione" di quello che voleva dire lg, appoggio pienamente anche lui.
Solo bastava essere un po' più chiari e non puntare l'indice senza averne spiegato il motivo affidando il tutto alla libera interpretazione di ognuno.

Anche Simone ha avuto delle cose da dire al Dr. Lombardi ma lui ha spiegato chiaramente il perchè, ha reso partecipi tutti e non si è certo risparmiato nei particolari.

Io non sono l'avvocato del Dr. Lombardi ma credo che se uno entra nel forum e scrive il suo primo messaggio apostrofando il dottore stesso con il "tu" e rasentando l'insulto deve quantomeno spiegarne il motivo al suo "bersaglio" e ai lettori del forum. Non si lancia il sasso per poi nascondere la mano.
Certo, anche io sono perplessa per il fatto che il Dr. Lombardi, che io credevo un esperto di cheratocono, si sia proposto per curare l'asma ad un ragazzo che non ha più l'asma (per fortuna!) ma ha il cheratocono.

Non entro nel merito della tecnica utilizzata dal Dr. Lombardi per il trattamento del cheratocono (e a questo punto anche dell'asma) perchè non sono in grado, non ho conoscenze scientifiche, voi tutti ne sapete molto più di me perchè leggete, studiate e vi tenete informati (e soprattutto capite, io invece sono un po' dura di "comprendonio") e sicuramente siete in grado di confrontarvi con i dottori sulla validità e l'efficacia della tecnica stessa, di fare obiezioni e di fare domande pertinenti; io posso vantare tanta esperienza dal lato pratico ma solo come paziente e tra l'altro il settore di competenza esula un po' essendo quello della cheratoplastica (perforante).

Potendo scegliere, a pelle, non credo mi sarei orientata verso la mini ark, al massimo mi sarei sottoposta ad una visita ma non credo mi sarei lasciata operare. Questo perchè (ma solo a pelle, non su basi scientifiche) mi fido di più del trapianto, forse perchè l'avevo già fatto, forse perchè si fa all'ospedale pubblico dove nessuno ha fini di lucro e qualora ce li abbiano non prevedono la mia partecipazione, forse perchè qua nella mia zona il Servizio Sanitario funziona molto bene (a parte quando si tratta di espletare le pratiche burocratiche...).

Ad onor del vero c'è da dire che io ho fatto il trapianto un mese fa e ad oggi ci vedo zero; SuperClaude che è stato operato dal Dr. Abbondanza (cito lui perchè è un mio amico ma qua sul forum ho letto di tanti altri) ci ha visto benissimo fin da subito e l'ultima volta che ci siamo parlati ci vedeva 12/10 in un occhio e 8/10 nell'altro senza correzioni di alcun genere (e per giunta aveva anche la sensazione di essere migliorato :wink: ).

La mini ark è una tecnica chirurgica molto criticata ma tutti quelli che sono stati operati ci vedono benissimo; è anche molto vero che abbiamo tutte testimonianze di persone operate in tempi più o meno recenti mentre pare che i dottori eseguano operazioni da almeno quindici anni e nessuno di costoro operati quindici anni fa, ma ci accontenteremmo anche di uno operato 10 anni fa, si è mai imbattuto nel forum neanche per scherzo.
:cry: Speriamo solo che il motivo per cui non navigano in internet non sia da attriubuire al fatto che sono diventati tutti ciechi :cry:

Anche Simone che è stato (credo l'unico) molto duro con il Dr. Lombardi, a quanto ho capito non contesta la tecnica, contesta il dottore perchè adesso si è rivolto al Dr. Abbondanza.

Dr. Lombardi, mi unisco agli altri partecipanti al forum nella richiesta di chiarire tutti i dubbi.

Grazie
Barbara


mercoledì 13 luglio 2005, 4:49
Profilo
Utente anziano
Utente anziano
Avatar utente

Iscritto il: sabato 2 luglio 2005, 9:37
Messaggi: 122
Località: Vigevano (PV)
Messaggio 
DR LOMBARDI VS LG



LE QUOTAZIONI SONO 1:10 CHI LA SPUNTERA'? SI ACCETTANO SCOMMESSE :lol:

_________________
La ragione umana viene afflitta da domande che non può respingere, perché le sono assegnate dalla natura della ragione stessa, e a cui però non può neanche dare risposta, perché esse superano ogni capacità della ragione umana


mercoledì 13 luglio 2005, 9:27
Profilo
Fondatore AMC
Fondatore AMC
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 31 gennaio 2005, 13:28
Messaggi: 970
Località: malcesine (Verona)
Messaggio 
Cita:
Ritengo che i dubbi avanzati da KCINFO siano più che leciti, e come SUPERCLAUDE esigo un chiarimento sulla questione.

In caso contrario prenderò una decisione, anche drastica se necessaria, perchè se debbo avere 2 medici che si "abbassano" ad entrare qui e parlare con noi solo per pubblicizzare le loro tecniche e promovuere i loro centri.. francamente me ne sbatto!
Questo è un sito per malati!.. che usassero i loro siti come attrazione! (e non venitemi a dire che il loro SUPPORTO E' DEL TUTTO DISINTERESSATO!)


QUOTO E APPOGGIO TOTALE.

Prefazione: rileggendo molti miei post ne troverete alcuni che difendono
gli l'interventi del dott. Lombardi da chi sosteneva che un forum di malati doveva essere solo di malati.
io ho sempre chiesto rispetto e cooperazione nell'interesse comune,
dando la mia fiducia a priori a tutti.
la maleducazione può venire da parole o frasi troppo pesanti, come è successo a LG ma è una logica conseguenza di un altro tipo di maleducazione che consiste nell' elusioni delle domande che tanto ci tormentano.
vi porto un esempio: considero questo forum la casa di tutti i malati
di ck che vi vogliono abitare, siamo noi i padroni di casa e se qualcuno bussa alla nostra porta dicendoci di volerci aiutare, bene allora lo facciamo entrare e gentilmente chiediamo le risposte che ci mancano,
ma se questi con atteggiamenti arroganti ci racconta solo la sua versione
dei fatti e a ogni domanda scomoda non fornisce la risposta....
bene allora siamo liberi di proseguire da soli nella nostra ricerca.......
questo mio post nasce dalla frustrazione di non avere avuto risposte
alle molteplici domande da me fatte non ultima il caso di Simone.
ricordo a tutti che avevo solo chiesto anche prescindendo da eventuali responsabilità e considerando il caso di Simone come una casistica
accettabile del fatto che nessun intervento è sicuro al 100%
quali erano state le cause di questo insuccesso
e se potevano rientrare tra quelle descritte nel consenso informativo.
Credo che sia una domanda legittima in qualsiasi operazione andata male
e credo che se anche i casi di insuccesso siano minimi un paziente abbia il diritto di poter discutere anche dei contro e non solo dei pro senza
dover per questo passare per :evil: rompicoglioni :evil:
nel post in questione si stava polemizando parecchio e allora io o chiesto
a tutti i partecipanti di smetterla con le polemiche e aspettare le risposte.
ringrazio prima di tutto i partecipanti del forum che da quel momento hanno atteso pazienti e :oops: fiduciosi :oops: le risposte
e intanto le risposte non arrivano e la mia rabbia aumenta,
pensate poi che il dott lombardi mi ha anche in cura e la voglia
di mettermi contro di lui non è tanta ma ho gia un problema agli occhi
almeno la mia dignità la vorrei preservare e per questo non ho nessuna voglia di avere la sudditanza psicologica del mio specialista o come dice pa 36 ..... facciamo tutti i bravi davanti alla maestra :roll:

se trovate una vena polemica in questo post .....be.....c'è tutta

ps. sono contro la censura e la banditura ma anche contro L'ipocrisia.
la libertà individuale è un bene che ogni individuo deve imparare a autogestire e se questo non avviene vale la formula
:evil: male schiaccia male :evil:


mercoledì 13 luglio 2005, 16:07
Profilo
Utente anziano
Utente anziano
Avatar utente

Iscritto il: sabato 2 luglio 2005, 9:37
Messaggi: 122
Località: Vigevano (PV)
Messaggio 
io nn ero a conoscenza di questo caso "simone" andato a male :shock: si sponsorizzano sempre quelli andati bene alla fine credevo che non ci fossero casi in cui potesse andare male l'operazione :(

_________________
La ragione umana viene afflitta da domande che non può respingere, perché le sono assegnate dalla natura della ragione stessa, e a cui però non può neanche dare risposta, perché esse superano ogni capacità della ragione umana


mercoledì 13 luglio 2005, 16:19
Profilo
Fondatore AMC
Fondatore AMC
Avatar utente

Iscritto il: lunedì 31 gennaio 2005, 13:28
Messaggi: 970
Località: malcesine (Verona)
Messaggio 
Cita:
io nn ero a conoscenza di questo caso "simone" andato a male si sponsorizzano sempre quelli andati bene alla fine credevo che non ci fossero casi in cui potesse andare male l'operazione


ma mi prendi per il c..o :roll:
:evil: non esiste operazine chirurgica senza rischi :evil:



comunque leggiti tutto il post di Simone
nella sezione operati di mini ark
topic
Cheratocono post operatorio.


mercoledì 13 luglio 2005, 16:27
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: martedì 25 gennaio 2005, 17:04
Messaggi: 2163
Messaggio 
credo che le motivazioni che hanno spinto lg allo sfogo, siano chiare a chiunque si sia, minimamente interessato all'argomento mark,
consiglio a quelli che nutrono ancora dei dubbi di andare a rilleggersi il topic dedicato all'argomento ,da gennaio a questa parte.
@dott/prof lombardi..............
cercherò di non travisare.... ma "temo i greci anche quando portano doni"
per cui dare per avere: è disposto al termine di questo incontro a fornirci:

1) nome scientifico dell'agente patogeno
2) categoria di appartenenza virus- batterio etc...
2) tecniche strumentali di analisi e iter diagnostico che hanno portato alla scoperta
3) reperto fotografico del soggetto in questione
4) principi attivi a cui l'a.p è sensibile (antibiotici o antivirali)
5) terapia di eradicazione
5) relazione comprendente i punti dall'uno al cinque in carta intestata e firma in calce, comprensiva di autorizzazione scritta , alla pubblicazione di quanto rilasciato.
in difetto, almeno per la mia persona ,ritengo questo incontro inutile,
e privo di significato.
e la sua proposta purtroppo travisabile.
saluti.


mercoledì 13 luglio 2005, 18:50
Profilo
Utente attivo
Utente attivo

Iscritto il: martedì 18 gennaio 2005, 1:37
Messaggi: 81
Messaggio 
:D Cari sig.ri pazienti visto che mi devo sentire insultare continuamente da "soggetti" che non hanno nemmeno il coraggio di presentarsi con nome e cognome,che cercano,inutilmente,di interferire con le mie decisioni,o con le mie scelte,mi sono un pochino stancato :roll: e ritengo che tornero nel silenzio con il quale non si sbaglia mai. :shock:
Voi continuate pure con i Vs. processi e giudizi preconcetti, e vedrete quanta strada Vi faranno fare nella cura della Vs.non semplice malattia. :cry:
Preferisco dedicare le mie risorse ed energie alla ricerca applicata ed ai miei pazienti,propabilmente ne hanno piu bisogno. :!: :?:
:D Vi auguro sinceramente di poter risolvere comunque il Vs.problema. :!:


mercoledì 13 luglio 2005, 22:05
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 63 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
Copyright 2004-2010 ASSOCIAZIONE MALATI CHERATOCONO ONLUS © A.M.C.
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it