Home Esenzione Esenzione Legge 104/92
Legge 104/92 PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 23
ScarsoOttimo 

la LEGGE 104|92
dispone alcune agevolazioni per:

i lavoratori dipendenti portatori di grave handicap
i lavoratori dipendenti che assistono persone affette da grave handicap


Le agevolazioni riguardano i genitori lavoratori dipendenti, con figli portatori di handicap in situazione di gravità, nonché i parenti o affini entro il 3° grado di persone con grave handicap ed, infine, i lavoratori essi stessi disabili.

Sono concesse purché la persona gravemente disabile non sia ricoverata a tempo pieno presso Istituti specializzati nella patologia.

Il diritto alle agevolazioni si estende anche ai genitori affidatari o adottivi.

Sono invece esclusi dai benefici previsti con legge 104/92
i lavoratori a domicilio e gli addetti ai servizi domestici.

La parola chiave è ‘ GRAVE HANDICAP ’

Il certificato di handicap grave, è uno dei requisiti per godere di alcune agevolazioni tributarie e fiscali, determina priorità di accesso nei programmi e negli interventi dei servizi pubblici (assistenza domiciliare, aiuto personale per la vita indipendente, ecc..) e costituisce un requisito indispensabile per accedere alla fruizione delle agevolazioni previste dall’art. 33 della legge 104/92 e dall’art. 80, comma 2 dellaLegge 23 dicembre 2000, n. 388 (legge Finanziaria 2001) .

L’accertamento viene effettuato da una apposita commissione medica
dell’Azienda USL integrata da un operatore sociale e un esperto nei casi da esaminare.
Tale certificazione deve essere inviata, per successivo controllo alla Commissione Medica di Verifica per le pensioni di guerra e di invalidità civile presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze che ha facoltà di fare osservazioni, di sospendere gli effetti, di chiamare, eventualmente a visita diretta o invitare l’Azienda U.S.L. a sottoporre il richiedente ad accertamenti specialistici.

è la commissione medica che stabilisce in definitiva
la percentuale di invalidità
la sussistenza dell’handicap grave
il diritto ad usufruire dei benefici della legge 104

NDR: 
per esperienza personale mia e di altri utenti del forum se si richiede la 104
solo perché affetti da cheratocono è difficile, se non impossibile ottenerla.
il nostro handicap è grave nei mesi precedenti la cheratoplastica e in quelli
successivi ma per noi cheratoconici, fortunatamente,
è sufficiente il diritto all’astensione dal lavoro per malattia
(salvo imprevisti)

bibliografia:

http://www.associazionecheratocono.it/p ... &Itemid=13




http://www.inca.it/Servizi/081Handicapedisabilita



http://www.subvedenti.it/IntegrazioneAZ ... %C3%A0.pdf

http://www.superabile.it/web/it/CANALI_ ... 46435.html

 
cookieassistant.com