Home

07.11.2005: Nasce l'Associazione Malati di Cheratocono ONLUS.
Vi invitiamo ad unirvi a noi, in un virtuale brindisi, per festeggiare la sospirata nascita della "A.M.C. - "ASSOCIAZIONE MALATI di CHERATOCONO ONLUS" (organizzazione non lucrativa di utilità sociale) che, dopo mesi di preparazione, è finalmente operativa!

 

 
CCL con iontoforesi: via al trials clinico.

Spett.le Associazione Malati di Cheratocono,

Il Dr. Marco Lombardo desidera informarVi che presso il Centro di Trials Clinici dell'IRCCS Fondazione G.B. Bietti di Roma è in corso il reclutamento di pazienti affetti da cheratocono progressivo per lo studio clinico sulla nuovissima tecnica di cross-linking transepiteliale con iontoforesi (http://www.fondazionebietti.it/it/sperimantazione_cheratocono).
Lo studio clinico, registrato con codice NCT02117999 su ClinicalTrials.gov, ha come scopo il confronto dell'efficacia e della sicurezza della nuova tecnica di cross-linking con la procedura tradizionale.

Dr. Marco Lombardo

Ricercatore Senior IRCCS Fondazione G.B. Bietti

Responsabile scientifico dello studio sul cross-linking corneale

 
Centri per cheratocono
centri per cheratocono

Abbiamo pubblicato la carta dei Centri per Cheratocono all'interno della quale sono indicati i presidi, individuati dal Ministero, specifici per la nostra malattia e quelli generici per malattia rare. Inoltre abbiamo aggiunto alcuni altri centri consigliati dai soci A.M.C.

 

 
Foggia :CCL in convenzione

New! Presso la divisione di oculistica degli Ospedali Riuniti di Foggia, è possibile sottoporsi a Cross-Linking in regime di convenzione.

Per maggiori informazioni consulta la nostra mappa dei centri convenzionati.

 
Il prof Spadea a Terracina

Cari amici della A.M.C.
Vi comunico che dalla fine di giugno 2013 non opero più presso la Clinica Oculistica dell’Ospedale S. Salvatore di L’Aquila, ma presso la Divisione Oculistica Universitaria dell’Ospedale A. Fiorini di Terracina. Sono stato, infatti, chiamato dall’Università La Sapienza di Roma presso il Dipartimento di Scienze e Biotecnologie Medico-Chirurgiche di Latina, sempre con la qualifica di Professore Associato. Quindi il servizio di chirurgia rifrattiva e corneale, che ha operato a L’Aquila sotto la mia direzione dal 1988, si trasferisce al Polo Pontino di Terracina. Tale reparto si è ultimamente attrezzato con un nuovo topografo-tomografo corneale, molto utile sia per diagnosticare precocemente il cheratocono che per seguirne l’evoluzione sia clinica che in seguito a trattamenti di cross-linking del collagene corneale ed in seguito a trapianti di cornea.
Inoltre a Tearracina abbiamo già iniziato lo scorso autunno con l’attività dei trapianti di cornea, che sicuramente verrà implementata ulteriormente nelle prossime settimane.
Tutti gli interessati alla nostra attività clinico/chirurgica potranno prenotare una visita presso il CUP della ASL di Latina con la dizione “Visita oftamica ambulatorio cornea”.
Cari saluti a tutti voi
Leopoldo Spadea
*********************************
Prof. Leopoldo Spadea, MD
Associate Clinical Professor of Ophthalmology
Department of Medico-Surgical Sciences and Biotechnologies
University "La Sapienza" of Roma

 
LAC: Nuova geometria B-spline

Di Stefano Giovanzana

Con l'introduzione dei torni free-form nella produzione sia delle lenti oftalmiche che a contatto ,la possibilità di progettare...

leggi tutto

 
La dott.ssa Valeria Pendino risponde alle nostre domande

Da oggi,  la sezione FAQ (domande frequenti), si arricchisce della preziosa collaborazione della dott.ssa Valeria Pendino, medico chirurgo specialista in oculistica, che opera in regime di convenzione e privatamente a Pisa, Livorno e Reggio Calabria.

Ricordiamo che saranno accolti solo i quesiti relativi al cheratocono, che abbiano un marcato interesse generale e dei quali non si trovi già esaudiente risposta  nell'archivio storico della sezione.

Per nessuna ragione le risposte presenti su questo sito, possono sostituire l'indispensabile giudizio del proprio specialista.

Alla dott.ssa Pendino vanno  i nostri sentiti ringraziamenti per la disponibilità mostrata, e i migliori auguri di un proficuo e soddisfacente lavoro.

Il Gruppo Di Lavoro di AMC

 
Petizione "Cure gratuite per i Malati di cheratocono"

On. Ministro,
Il "Cheratocono"  malattia progressiva che colpice la vista,
è incluso, con il codice RF0280, nell'elenco delle malattie rare ,per le quali è riconosciuto il diritto all'esenzione dal ticket...

LEGGI TUTTO

FIRMA ANCHE TU LA PETIZIONE

 

Una breve presentazione per capire

cosa vuol dire vivere con il cheratocono