Home News Ultime Indicatori dell'acuità visiva: comparazione con il sistema anglosassone
Indicatori dell'acuità visiva: comparazione con il sistema anglosassone PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 14
ScarsoOttimo 

 

Nei paesi anglosassoni il numeratore dell'indicatore della acuità visiva corrisponde alla distanza di esame. Nel nostro paese, invece, il visus viene espresso con una frazione decimale e quindi dire che un paziente vede 2/10 o 3/10 non significa che ha riconosciuto a 2 o a 3 metri di distanza un simbolo che avrebbe dovuto riconoscere a 10 metri.

Per semplicità alleghiamo una tabella di conversione:



     

20/20

10 decimi

20/25

8 decimi

20/30

7 decimi

20/40

5 decimi

20/50

4 decimi

20/60

3.3 decimi

20/70

3 decimi

20/80

2.5 decimi

20/100

2 decimi

20/150

1.2 decimi

20/200

1 decimo

 
cookieassistant.com